Collegare le casse dell’hi-fi

Le casse dell’impianto hi-fi possono essere sfruttate in vari modi e in questa guida esaminiamo i principali collegamenti.

In & Out

Ogni impianto hi-fi presenta degli ingressi e delle uscite che consentono di interagire con altri dispositivi, trasmettendone o ricevendone il segnale.

I principali ingressi analogici sono: Aux (abbreviazione di ausiliare) e Mic (abbreviazione di microfono).

Le principali uscite analogiche sono: Cuffie e RCA.

Ingresso Aux

L’ingresso aux consente di trasferire facilmente l’audio da uno smartphone, tablet, computer o tv alle casse dell’impianto hi-fi.

La configurazione è piuttosto semplice, basta fornirsi di un cavo aux (maschio-maschio con mini jack da 3,5 mm), collegarlo da un lato all’ingresso aux dell’hi-fi e dall’altro all’uscita cuffie del dispositivo di cui desiderate trasferirne l’audio, poi selezionare da telecomando la funzione AUX.

Fornendosi di un adattatore è possibile, tramite l’ingresso AUX dell’hi-fi, aggiungere la funzione di ricevitore Bluetooh, in modo tale da collegare due dispositivi senza alcun cavo volante.

 

Ingresso Mic

Consente di collegare un microfono a filo o un radio microfono con minijack da 3,5 mm o 6,3 mm all’ingresso microfono dell’hi-fi. Anche in questo caso, terminato il cablaggio, è necessario selezionare da telecomando la funzione Mic.

Qualora l’impianto hi-fi sia sfornito di ingresso microfono è comunque possibile usarlo, sfruttando le casse dello stesso impianto, bypassandolo tramite l’interfaccia audio di un computer.

Infatti i personal computer da scrivania come i portatili possono avere montata di serie, o si può aggiungere esternamente tramite usb, una scheda audio nella quale sono presenti tre tipo di porte:

  • Uscita cuffie, consente di trasferire l’audio dal computer a delle casse esterne (vedere ingresso AUX).
  • Ingresso microfono,
  • Linea di ingresso, consente di trasferire l’audio da un hi-fi o qualsiasi altra fonte al pc.

Per bypassare il problema collegare l’hi-fi al pc tramite l’aux, poi collegare all’ingresso mic del pc un microfono e infine, se usate Windows 10, Pannello di controllo – Hardware e suoni – Gestisci dispositivi audio – Registrazione – Microfono – Proprietà spuntare la casella “Ascolta il dispositivo”.

Uscita RCA

Se invece le casse dell’impianto hi-fi non funzionano più tanto bene è possibile comunque usare l’impianto stereo collegando delle casse esterne sfruttando l’uscita RCA presente sul retro del dispositivo. In base alla tipologia di casse potrebbe essere necessario fornirsi di un cavo rca maschio-maschio o di un cavo rca minijack 3,5 mm maschio o femmina. Differentemente dal collegamento aux una volta eseguito il cablaggio non è necessario selezionare alcuna voce.

Uscita cuffie

Un altro modo più semplice per usare delle casse esterne con l’impianto hi-fi è quello di collegare il cavo mini-jack delle nuove casse all’uscita cuffie dell’hi-fi.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.