Categoria: Automobile

Caricabatteria usb per macchina, quale scegliere?

Dopo aver visto Come leggere l’etichetta di un caricabatteria usb, Installare un caricatore usb da incasso e Leggere l’etichetta del Power bank oggi ci occupiamo di come scegliere il caricabatteria usb per macchina. Questa presa di corrente potrebbe essere già presente nelle vetture più recenti tuttavia potrebbe avere caratteristiche non soddisfacenti al caricamento di uno […]

Installare una presa accendisigari in casa

Negli articoli Come usare un’aspirapolvere per auto in casa e Utilizzare un compressore d’aria per auto in casa abbiamo visto come sostituendo lo spinotto accendisigari sia possibile usare qualsiasi dispositivo per auto in casa. Tuttavia tale procedura, purtroppo, invalida la garanzia pertanto in questa guida proponiamo un’alternativa analoga e non invasiva: installare una presa accendisigari usando un trasformatore da […]

Montare spina accendisigari

Se in casa lo standard di spine e prese è rappresentato dal formato italiano a 3 poli, in macchina tale standard è sostituito dall’accendisigari. Infatti, nonostante il nome, la presa accendisigari è utilizzabile come fonte di tensione continua fino a 12V e un consumo massimo di 120 W. E’ possibile collegarvi solo dispositivi che utilizzano […]

Aggiungere un interruttore al kit sensori di parcheggio

I sensori di parcheggio si avviano automaticamente all’accensione della retro marcia tuttavia, a volte, possono risultare fastidiosi, pertanto risulta importante poterli disattivare temporaneamente. Tale azione è possibile effettuarla aggiungendo un interruttore, quello tipico a filo usato per le lampade. Rimuovere la guaina del filo che collega il display. All’interno saranno presenti due fili: tagliare solo […]

Come verificare funzionamento sensori di parcheggio con alimentatore ATX

Prima di compiere qualsiasi azione invasiva sul proprio autoveicolo è importante verificare il corretto funzionamento dei sensori di parcheggio. Per controllare che elettricamente tutto funzioni correttamente è necessario disporre di un trasformatore da 12 V o in assenza avere a disposizione un alimentatore ATX, di quelli che si trovano nei vecchi computer fissi. Il kit, generalmente, […]