Montare scatola per presa e interruttore esterno

Può capitare di voler aggiungere una presa oppure un interruttore in un punto della casa dove l’impianto originale non lo prevedeva. In questi casi anziché usare fastidiosi fili volanti è possibile effettuare un collegamento a regola d’arte, usando della canalina e delle scatole per il montaggio di prese o interruttori esterni.

Tipologia di scatole

Le scatole esterne per interruttori o prese c’è ne sono di vario tipo. Ne abbiamo ad uno, due, tre o più moduli, pronti ad accogliere i rispettivi “frutti” . Alla scatola bisogna aggiungere il supporto e la placca della stessa serie o compatibile.

Esistono anche scatole per esterni che già includono il supporto e la placca come d’altronde ci sono scatole a tenuta stagna, ideali per l’uso in ambiente esterno.

 

Frutti

Ecco alcuni tipici frutti installabili:

Prese:

  • presa italiana 2 poli+T 10A
  • presa italiana 2 poli+T 16A
  • presa Schuko 2 poli+T 16A
  • caricabatteria usb (caricare dispositivi che richiedono una tensione da 5V, come smartphone o tablet)

Interruttori

  • interruttore unipolare (interrompe la fase o il neutro)
  • interruttore bipolare (interrompere sia il neutro che la fase)
  • deviatore (comandare la luce da 2 punti)
  • invertitore (comandare la luce da più di 2 punti)
  • pulsante (da usare in combinazione a un relé, serve a comandare la luce in vari modi o per azionare un campanello o ronzatore)
  • interruttore a tirante (usato generalmente nei bagni dei disabili)
  • dimmer (varialuce)
  • interruttore unipolare smart (accendere le luci da remoto)

Suonerie

  • ronzatore (alternativa al classico campanello)
  • campanello

Telefonia

  • presa telefonica rj1 (collegare un telefono o un router)
  • presa dati rj45 (collegare dispositivi al router)

Tv

  • presa tv (collegare all’antenna del digitale terrestre)
  • presa sat (collegare alla parabola)

Esistono poi anche i falsi-poli che sono semplicemente dei copri-fori utili qualora il numero di frutti sia inferiore a quello massimo supportato dalla scatola.

Montaggio

Per eseguire questa operazione bisogna fornirsi di:

  • metro
  • livella
  • trapano
  • viti
  • forbice da elettricista

Prendere le misure e forare in corrispondenza della canalina, precedentemente montata, avvitare la scatola esterna, inserire il numero di frutti supportati, applicare il supporto tramite le opportune viti e infine incastrare la placca.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.