Trasformare presa elettrica in presa smart con Sonoff mini

Come collegare Sonoff mini all’interno della scatola 503.

In una precedente guida abbiamo visto quanto sia utile il Sonoff mini per trasformare un interruttore unipolare per la gestione delle luci in un interruttore smart, senza la necessità di dover cambiare la serie di tutta la casa ma semplicemente riponendo il piccolo Sonoff all’interno della scatola 503 – o altra compatibile; adesso sfruttando, ancora una volta le ridotti dimensioni del Sonoff mini, ci occupiamo di trasformare una presa tradizionale in una presa gestibile da remoto nonché da comando vocale.

Tutto quello che c’è da sapere su Sonoff mini

Sonoff mini è la versione più piccola prodotta dalla popolare azienda orientale che ha rivoluzionato il concetto di casa smart.

Il Sonoff mini funziona con una tensione alternata compresa nell’intervallo tra i 100 V e i 240 V, una frequenza di 50/60 Hz e una corrente alternata massima di 10A.

Supporta solo reti wifi a 2.4 GHz, non funziona su reti a 5 GHz.

Il Sonoff mini ha la forma di un quadrato, nello specifico le dimensioni sono: 42.6×42.x6x20mm.

La confezione contiene, oltre al Sonoff mini, una mini guida rapida all’uso, la garanzia e un jumper riservato agli sviluppatori.

Sonoff mini si può usare per comandare da remoto, da comando vocale nonché per attivare un timer.

Per usare un Sonoff mini è necessario avere una connessione wifi, tramite router adsl, fibra ottica ma anche hotspot.

Montaggio all’interno della scatola 503

Prima di iniziare fornirsi di un giravite cercafase, delle forbici da elettricista e del cavo da 3,5 mm.
Poi staccare la corrente, smontare la scatola, rimuovere i fili esistenti e procedere con le seguenti istruzioni.

Il Sonoff mini si può installare all’interno di una scatola da incasso oppure esternamente. In tutte e due i casi il collegamento è sempre il medesimo:

  • N In, ricavare un neutro e collegarlo al Sonoff. E’ indispensabile per la sua alimentazione.
  • N In, nell’eventualità di collegare un secondo neutro.
  • L In, collegare la fase direttamente qui.
  • L Out, ricavare un cavo da 3,5 mm e fare da ponte con la presa.
  • S1 e S2, per collegare un interruttore.

I neutri si possono collegare in due modi:

  • Il neutro dell’impianto (o di una spina) arriva alla presa e poi si fa il ponte verso N In del Sonoff.
  • Il neutro arriva direttamente al Sonoff e si fa un ponte con la porta libera della presa.

La messa a terra va collegata solo sulla presa, dove indicato da opportuno simbolo.

Rimontare il tutto e riattaccare la corrente.

Configurazione software

Per configurare Sonoff mini è necessario avere installato l’app eWeLink. Ne abbiamo ampiamente scritto nella guida: Sonoff mini l’interruttore smart da incasso .

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.