Come clonare portachiavi cancello NFC RFID 125 KHz

La copia di un portachiavi o di una scheda NFC RFID con frequenza 125 KHz, di quelli usati per aprire un cancello o un portoncino, è un’operazione piuttosto semplice che non richiede l’uso di un computer bensì di un piccolo clonatore di schede tascabile.

Prima di acquistare il clonatore verificare sul manuale del produttore l’effettiva frequenza NFC RFID supportata.

Confezione

La confezione include:

  • Clonatore NFC RFID a 125 KHz
  • 10 portachiavi NFC RFID a 125 KHz riscrivibili
  • Manuale in inglese

Non sono incluse le batterie.

Interfaccia

Il clonatore tascabile ergonomico per NFC RFID a 125 KHz è alimentato da 3 V, in particolare da 2 pile ministilo da 1,5 V presenta l’interruttore power sul lato destro, due pulsanti centrali di lettura e scrittura, tre led indicatori (power-alimentazione rosso; pass-successo verde; busy-occupato giallo) e il lettore sul lato sinistro.

Clonazione

Accendere il dispositivo spostando l’interruttore laterale verso l’alto, in posizione on, il device emette un breve bip e si accende il led rosso di power.

Prendere un portachiavi o una scheda NFC RFID a 125 KHz già programmata e passarla sul lato sinistro del clonatore, premere il pulsante Read, attendere che la luce verde, relativa al pulsante Pass, si accenda ed emetta un bip.

Poi prendere un portachiavi o una scheda NFC RFID a 125 KHz vergine e passarla sempre sul lato sinistro del clonatore, premere il tasto Write e attendere il solito bip e il led di luce verde.

Durante la fase di scrittura e di lettura si accenderà la luce gialla, la quale si riferisce allo stato di clonatore occupato.

Testare il nuovo portachiavi o scheda NFC RFID a 125 KHz sul rispettivo lettore, che potrebbe aprire un portoncino piuttosto che un cancello o un qualsiasi altro dispositivo smart, collegato alla tecnologia NFC RFID.

Avvertenza! Qualora non si abbia intenzione di utilizzare il dispositivo per un lungo periodo è fortemente consigliato rimuovere le pile al fine di evitare l’ossidazione del vano batteria.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.