Creare cavo e prolunga tv (connettore maschio e femmina)

Creare da se un cavo tv ha il vantaggio di poterne definirne la lunghezza adeguata al proprio impianto.

L’occorrente per creare un cavo o una prolunga tv è formato da:

  • Giravite
  • Forbice da elettricista
  • Cavo coassiale di adeguata lunghezza
  • Spinotto maschio o femmina, in base all’uso

Montaggio cavo tv

Usando una forbice da elettricista togliere la guaina.

Avvolgere la massa di colore grigio ai lati non facendola toccare con l’anima di rame.

Rimuovere eventuale protezione supplementare.

Inserire il filo di rame all’interno dello spinotto, avvitare e inserire il tappo in plastica.

Fare altrettanto con l’altro lato del cavo coassiale.

Differenza cavo tv maschio e femmina

Il cavo tv con spinotto maschio si usa per collegarlo all’ingresso antenna del televisore (che è di tipo femmina) e all’ingresso della presa tv passante o derivata (anche in questo caso lo spinotto collegato sulla presa è di tipo femmina).

Il cavo tv con spinotto femmina si collega sul rilancio del videoregistratore, di un dvd recorder o di un decoder per il digitale terrestre.

Pertanto le combinazioni possibili sono:

  • Cavo coassiale maschio-maschio (usato per tv e prese tv)
  • Cavo coassiale maschio-femmina (usato per tv e videoregistratore)

I cavo coassiali sono usati anche per la videosorveglianza.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.